Da Baffetto

“Da Baffetto” è una di quelle pizzerie che a Roma sono ormai da anni entrate nell’immaginario collettivo. Anche le (poche) persone che non ci sono mai state, sanno che quando si parla di pizza romana, bassa e sottile, il primo pensiero, e con qualche ragione, va a Baffetto.

Ma di che tipo di locale stiamo parlando? Iniziamo col dire che Baffetto è solo ed esclusivamente una pizzeria, senza alcuna concessione a primi approssimativi o a secondi decongelati. Continuiamo col dire che l’ambiente è a mio parere brutto, trasandato, quello che ti aspetteresti da una vecchia osteria dei tardi anni settanta. I tavoli sono uno addossato all’altro, il livello di privacy è praticamente nullo. All’entrata, dopo le 20 di qualunque giorno c’è una fila costante, che non si può superare neppure prenotando. La clientela, a causa o per colpa della posizione e del grande successo, è composta costantemente al 50% da turisti.

Eppure, eppure nonostante tutto Baffetto è un’ottima pizzeria, che fa onestamente il suo lavoro e che non si è fatta corrompere né nel gusto né nel prezzo dal flusso perenne di clienti. Continue reading “Da Baffetto”

Osteria del DieciVentiTrenta

La peculiarità del “DieciVentiTrenta” sta già nel nome, che riassume una particolare tipologia di menu proposta dal gestore. Infatti, oltre al menu “alla carta”, sono presenti tre menu degustazione a prezzo fisso, da 10 (solo per pranzo), 20 e 30 euro, che comprendono una selezione dei piatti presenti nel menu completo. E’ questo, secondo il gestore, un modo per avvicinare al mondo della buona cucina anche chi, come ad esempio i giovani, potrebbe permettersi solo una pizza o poco più.

Si chiama osteria, ma è abbastanza raffinata, nell’aspetto e nella cucina. Il locale non è molto grande, ci sono circa 70 coperti, suddivisi tra piano terra e piano rialzato. Le pareti sono gialline, decorate con imitazioni di quadri ottocenteschi; a tavola tovaglie gialle, doppia forchetta, bicchiere per l’acqua e calice per il vino, insomma un’osteria da quartiere elegante, quale è quello in cui si trova (Trionfale-Clodio), molto ben frequentata.
Ok, ma che si mangia? Continue reading “Osteria del DieciVentiTrenta”

Le rivelazioni del web 2007

Yahoo! Le Rivelazioni del Web 2007 - CandidatoVenghino, Siori, Venghino!
Nuntio vobis gaudium magnum: SecondoMe.com è stato scelto da Yahoo! Italia tra i cinque finalisti del concorso Le rivelazioni del web 2007, nella categoria Cucina.

Non sto neppure a raccontarvi che enorme soddisfazione è stata anche solo la nomination, dopo tanta fatica nell’ottimizzare, nell’immaginare e nel capire ciò che è utile e ciò che è inutile. E il bello è che rimane ancora tantissimo da fare, le idee sono molte anche se il tempo per realizzarle purtroppo è quello che è.

Ed ora?
Ed ora VOTATE, VOTATE, VOTATE!

Quello che è sicuro è che, a prescindere dal risultato, oggi inizia il lavoro per “Le promesse del web 2008”, per “Le conferme del web 2009” e per “Le affermazioni del web 2010”. Per la conquista del mondo, ci attrezzeremo più avanti.

Antica Birreria Peroni

Inizio la recensione con lo spiegarvi che l’Antica Birreria Peroni, al centro del centro di Roma, a due passi da piazza Venezia, non è solo un’ottima birreria, ma anche un’ottima trattoria. E non è solo un’ottima trattoria, perché è anche una sorta di istituzione gastronomica romana…

Ma cominciamo da dove si deve, ossia dall’inizio:
Stra-conosciuta a Roma e stra-frequentata oramai da moltissimi anni, la prima cosa da valutare se volete mangiare all’Antica Birreria Peroni è il giorno e l’ora: dal mercoledì al sabato, dalle 21 in poi è praticamente sicuro trovare una folla in attesa del proprio posto, e quindi occorre portare in conto di pazientare da una mezz’oretta (il mercoledì) a molto, molto più a lungo, anche in funzione del vostro numero (mi è capitato di essere una decina di persone di sabato e di aspettare più di un’ora).
E non pensiate di risolvere prenotando, perché il massimo che si può ottenere non è avere un tavolo riservato ma essere messi un po’ più in alto nella lista.
Il lunedì e il martedì, invece, la situazione di solito è molto più tranquilla.
Continue reading “Antica Birreria Peroni”