Osteria Bonelli

via dell’Acquedotto Alessandrino 172
Roma
329 86 33 077
Sito Web: http://www.facebook.com/group.php?gid=36956766586

Giorno di chiusura: –

E con questa recensione diamo il benvenuto al mio amico Andrea tra i recensori ospiti di SecondoMe!

L’osteria Bonelli è una piccola osteria romana a due passi dalla Casilina, zona Torpignattara. Il locale farà non più di trenta coperti; d’estate quando è bel tempo i due ragazzi che gestiscono il posto (due fratelli, Patrizio e Simone) mettono qualche tavolino fuori, allora si arriva ad una quarantina. La cucina è quella tradizionale Romana.

Il menù non è fisso: Patrizio (il cuoco) mi ha spiegato che la mattina va al mercato, compra quello che gli piace di più, e in base alle materie prime ogni giorno butta giù il menù su una lavagnetta appesa al muro. La cucina è a vista e, dove possibile, gran parte delle cose vengono cucinate al momento. l’ambiente è molto informale (sconsigliato per cene di gala o eventi del genere 🙂 ), ma si mangia veramente bene e per superare i 20€ di conto ci si deve mettere d’impegno.

Consiglio di prenotare, soprattutto nel weekend, e di non andare troppo tardi perchè a fine serata le cose più sfiziose quasi sempre finiscono.

Centro della mappa
map
Osteria Bonelli
via dell’Acquedotto Alessandrino 172
Roma
329 86 33 077
http://www.facebook.com/group.php?gid=36956766586

Condividi

5 thoughts on “Osteria Bonelli

  1. ho colto al volo la segnalazione appena arrivata per E-mail da Secondome e sono andato con altri 4 amici a provare questo ristorantino.
    Devo dire che ho gradito molto sia il servizio che i piatti, notevoli le fettuccine con il sugo di involtini e ho assaggiato una gricia che rappresentava quasi la perfezione, (Patrizio, la carbonara và migliorata) per i secondi non c’era la coda ma il fritto di alici, gli involtini e la trippa sono stati all’altezza della situazione.
    Non vorrei sviare con il mio giudizio “troppo positivo” ma ho una vera passione per le trattorie Romane dove oltre a spendere poco e mangiare bene, si respira l’aria famigliare di una volta.
    Siamo riusciti a superare i 20 euro a persona ma in 5 abbiamo preso 7 secondi piatti (per assaggiare un pò tutto) e non ci siamo fatti mancare antipasto e dolce (tiramisu fatto in casa veramente buono)
    Quando gli ho confessato che venivo dopo una segnalazione di secondome sono rimasti piacevolmente sorpresi ed incuriositi, perchè non si erano accorti di essere stati recensiti.
    Unica nota negativa è che, benchè fosse un martedì, il locale era al completo e il vociare della gente ci ha costretto ad alzare un pò la voce per parlare.
    Il conto di 120 euro (24 euro a persona) mi è sembrato la chicca finale.
    Bravi ragazzi, (se mi leggete) continuate cosi verrò sicuramente a trovarvi di nuovo.

  2. Giovy
    Il 1 Giugno con la mia famiglia( 3 persone ) siamo andati in questa trattoria,incuriositi dalle recensioni lette sul vostro sito, abbiamo prenotato per le 20, avendo letto che le cose piu’ buone finiscono prima. Arrivati abbiamo letto il menu’ non c’erano ne coda, ne trippa e per antipasto solo formaggi e salumi…delusione, volevamo assaggiare le alici fritte o qualcosa di tipico romano. Saltati gli antipasti, abbiamo mangiato 1 gricia (buona, ma porzione da ristorante francese), 1 cappelletti alla boscaiola (come sopra) e 1 fettuccine al sugo di involtini( come sopra). Avendo ancora fame abbiamo ordinato 3 secondi: straccetti( duri), polpette in bianco(3), bollito di manzo e per contorno 1 cicoria ripassata (buonissima) e 1 patate al forno. Abbiamo concluso con 1 dolce al limone e 1 babà entrambi eccellenti ma tipici napoletani (tutta la pasticceria è napoletana!!). Il conto è stato di 57 euro, noi però volevamo mangiare romano!!!!!

  3. da mangiare discreto ma non sono rimasta colpita ,prezzi un pò troppo alti a mio parere per essere un osteria……..non sono rimasta per niente soddisfatta

  4. Trovo l’ Osteria Bonelli a dir poco stupenda! ambiente, cucina, accoglienza, grandiosa!
    Ormai è da parecchio tempo che ci vado, il cibo vabbè è na delizia, trovo sempre il mondo, c’è veramente l’imbarazzo della scelta.
    Nota negativa: non si paga con il bancomat o carte di credito, solo contanti.
    Nota positiva: pur non conoscendoci, quando all’entrata gli abbiamo detto di non avere i contanti e quindi che saremmo tornati piu tardi per prelevare, ci hanno detto:”ma che scherzate? prima magnate e poi annate a prende i soldi”.
    Il mio piatto preferito: tutti! sembra di mangiare dalla nonna, quei bei piatti gustosi , sostanziosi!

    Se volete trascorrere una serata in mezzo la caciara e dove si mangia bene, questo è il posto che fa per voi 🙂

    Buon appetito

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *