La Spiaggetta

Una splendida domenica, finalmente estiva anche nella temperatura, ci consente di abbronzarci e testare il ristorante dello stabilimento La Spiaggetta di Fregene. Nella percezione delle persone è un posto “caro”, o perlomeno non economico, ma reduci da ristoranti di stabilimenti attigui considerati meno costosi non siamo d’accordo, almeno non del tutto.

Alle 15 circa, senza prenotazione, entriamo nello stabilimento, assai meno popolato degli altri, e chiediamo un tavolo: con un sorriso, il corpulento giovane alla cassa ci chiede se preferiamo all’aperto o in veranda e ci fa accomodare. Continue reading “La Spiaggetta”

I nostri primi Centomila!!!

Centomila visitatori su SecondoMe
Il fatto è questo: dopo quasi due anni di (nuova) vita, in questi giorni, proprio in un periodo in cui ho diradato i miei post, SecondoMe.com ha raggiunto il ragguardevole traguardo dei 100.000 visitatori unici!.
Da quando ho aperto il blog, con 10-15 visite, i contatti unici giornalieri sono cresciuti costantemente, grazie al contributo di tutti: autori, visitatori e commentatori. Oggi siamo su una media di 350-400 visite quotidiane.
Sono numeri piccoli, in termini assoluti. I blog più frequentati, i Blog, sono visitati dieci volte di più di SecondoMe, ma resta il fatto che il traguardo di oggi mi riempie di orgoglio e fierezza, anche perché questo è un blog very local e quindi forzosamente di nicchia.
E allora Grazie, Grazie, Grazie per la vostra affezione!

Hamasei

Ecco il ristorante fatto tradizione, dove si ascolta e si sente l’odore del sol levante. Il primo ristorante tradizionale giapponese aperto all’inizio degli anni ‘70 nella capitale e filiale del quartier generale di Tokyo (Asakusa). Il locale arredato in stile “minimal design” è suddiviso in 4 parti; un sushi bar per appetiti veloci, una sala tatami, e due mega aree di tavoli a sedere. L’ultima di questa aree è stata inagurata recentemente annettendo il locale successivo ed estendendo di fatto le dimensioni del già grande locale. Giunti nell’area di entrata (hall) il personale di sala in stile nipponico vi accoglierà per farvi sedere o prenotare il posto con la famigerata cortesia. I piatti forti del locale sono sicuramente 4: il sushi di ottimo livello, la tempura eccellente, lo shabu shabu ed il teppanyaki (al piatto) veramente buoni. Continue reading “Hamasei”

La Danesina

Ieri sera a me e Paola è venuta voglia di provare un nuovo ristorante. Abbiamo fatto male.
L’errore principale è stato cercare un ristorante aperto tra quelli di cui abbiamo sentito parlare ultimamente in una splendida Roma tipicamente ferragostana, semideserta. L’impresa è chiaramente fallita, poiché l’altro lato della medaglia del depopolamento è la chiusura dei locali. Ci siamo perciò trovati nella spiacevole condizione di doverci inventare un posto dove mangiare in una città abitata quasi esclusivamente da turisti, con l’ovvio rischio di finire preda di ristoratori senza scrupoli che propinano i famigerati “menu turistici”…
Fatta questa premessa, posso dire che ci è andata bene! Abbiamo infatti scelto, dopo aver peregrinato, l’osteria “La Danesina”, in pieno centro, in via del Governo Vecchio.
Continue reading “La Danesina”

Li rioni

Pizzeria molto carina tra il Colosseo e San Giovanni.
Il locale è piccolo, l’interno è particolare, sembra uno di quei bei presepi in stile napoletano, con la riproduzione di un vicolo in un rione (da cui il nome) della Roma che fu. D’estate si può mangiare anche all’aperto.
Continue reading “Li rioni”

Il Caratello

La pizzeria si trova all’interno del centro sportivo dell’Acea. Fino a pochi anni fa era anche sede della mensa della vicina università Roma Tre.
Internamente, il locale, recentemente ristrutturato, si compone di una grande sala dotata di maxi-schermo che trasmette MTV e partite di calcio. D’estate i coperti vengono spostati all’esterno, sull’area della pista di pattinaggio. Continue reading “Il Caratello”

China Garden

Nel dedalo dei mille ristoranti cinesi che affollano Roma, il ristorante china garden, è un felice esempio di qualità,cortesia e convenienza! Con soli 20 euro in due infatti abbiamo gustato due croccantissimi involtini primavera, ben 5 ravioli al vapore, un ricco riso con gamberi (ci mettono pure i gamberi e non solo il solito quintale di piselli!), degli spaghetti di soia con carne e soprattutto due deliziosi e poco comuni secondi: pollo alla thailandese e pollo alla piastra!. C’è pure scappato un gelato fritto in due!
Continue reading “China Garden”

CaveCanem

Se avete voglia di mangiare una classica pizza alla romana nel cuore di Trastevere, il Cavecanem è sicuramente una delle migliori proposte per rapporto qualità-prezzo. L’ambiente in stile english-pub con panche, pavimento in legno e bancone-bar all’ingresso è accogliente anche per un semplice aperitivo. Continue reading “CaveCanem”

Augusto

La “Trattoria da Augusto” è un locale molto semplice sulla via Aurelia, appena fuori Ladispoli. Si può pranzare all’interno o all’aperto, sui tavoli posti sotto la veranda anteriore (con vista sull’Aurelia) o posteriore (migliore).
Continue reading “Augusto”