Nonna Betta

UPDATE Marzo 2011: dalla recensione originaria sono tornato varie volte, sempre con molta soddisfazione da Nonna Betta. Dopo l’ultima, pochi giorni fa, ho deciso che i carciofi alla giudìa sono in assoluto tra i migliori di Roma, ma soprattutto la zuppa di ceci e baccalà, lievemente piccante, mi ha conquistato. Non vedo l’ora di tornare solo per riprovarla.

(e, consiglio amichevole, visitate il loro sito, il blog è una fonte inesauribile di racconti, curiosità e aneddoti del mondo ebraico).

———

Qualche sera fa, con la scusa di rivederci con alcuni amici per lo scambio dei regali di Natale, abbiamo provato Nonna Betta, ristorante kosher aperto da pochi mesi a qualche passo dal Portico d’Ottavia, dietro la Sinagoga. Nonna Betta coniuga la più tradizionale cucina giudaico-romana con elementi della gastronomia mediorientale, dando luogo ad un meltin’ pot di sapori gustosi e accattivanti. L’offerta gastronomica di Nonna Betta, infatti, rispecchia le origini dei proprietari, affiancando alle tradizioni romane di Umberto Pavoncello, cresciuto nelle vicinanze del locale, quelle egiziane degli altri soci, tra i quali lo chef Gamil Essa Bakhit. Continue reading “Nonna Betta”

Li rioni

Pizzeria molto carina tra il Colosseo e San Giovanni.
Il locale è piccolo, l’interno è particolare, sembra uno di quei bei presepi in stile napoletano, con la riproduzione di un vicolo in un rione (da cui il nome) della Roma che fu. D’estate si può mangiare anche all’aperto.
Continue reading “Li rioni”