Angeli a Borgo

Borgo Angelico 30
Roma
06 6869674
Sito Web: http://www.angeliaborgo.com
email: angeliaborgo@fastwebnet.it

Giorno di chiusura: –

Dovendo riassumere all’estremo cosa penso di questa pizzeria-ristorante nel bel mezzo di Borgo vi direi che è un bel locale dove si mangia bene e non si spende molto, e di questi tempi è un gran che dire.


Non dovendo riassumere, invece, partirei con il farvi la prosopopea di Borgo, il minuscolo rione stretto tra le Mura vaticane e il fossato di Castel Sant’Angelo, dove le casette, strette strette una sull’altra, creano un’atmosfera intima e accogliente, e suggeriscono anche al passante più distratto quanto grande dovesse essere la costernazione per chi, venendo dai suoi vicoli non ancora rasi al suolo da Via della Conciliazione, si fosse trovato d’un tratto di fronte alla magnificenza di piazza San Pietro.

Tuttavia non ho molto tempo, e quindi vi dovrete accontentare di una via di mezzo, come al solito!

Angeli a Borgo colpisce innanzitutto per la scelta architettonica: benché non abbia più di una trentina di tavoli (ma potrei sbagliarmi in difetto), la disposizione è su quattro piani di un palazzetto in Borgo Angelico, ristrutturato in modo estremamente piacevole, con un occhio all’architettura povera dell’ottocento e un altro al design più moderno.
Ho parlato di pizzeria-ristorante e non di ristorante-pizzeria semplicemente per la proporzione delle portate nel menu, assolutamente non per la qualità.
Riguardo alla nostra cena, siamo partiti dal fritto misto alla romana, molto sfizioso, con melanzane, supplì, fiori di zucca e altro, e bruschette varie, dalla classica al pomodoro, alla crema di asparagi, dalla salsa piccante al ciauscolo e stracchino (un piatto di bruschette miste, con otto bruschettine ai vari gusti, va benissimo per due persone). Io, poi, mi sono deliziato con una porzione di mozzarelle in carrozza, che consiglio senza tema di contraddizione.
Sui primi ci siamo divisi: alcuni di noi hanno preso la pizza (molto buone, seppure non molto grandi, la Zietto, con radicchio alla brace e crema di radicchio e la Norma, con melanzane e ricotta salata), altri la pasta (tra i quali molto buone le farfalle con radicchio e crema di formaggio) Tutti siamo rimasti nel complesso soddisfatti, ma qualche rompiscatole avrebbe da ridire, anche se parliamo di sfumature, sul fatto che le pizze, ad impasto basso, davano a volte la sensazione di essere “focacce condite”, come se non si fossero bene amalgamati i sapori di base e condimento. Ma, come dicevo, bisognerebbe davvero essere rompiscatole!

Quanto ai dolci, panne cotte con caramello o cioccolato e tiramisù fatti in casa la fanno da padrona e sono accettabili… anzi, no! La panna cotta è gustosa, ma il tiramisù non mi è proprio piaciuto, sapeva di finto… Ed in ogni caso, ultimamente ho qualche difficoltà nei ristoranti qui a Roma a rapportare la bontà dei dessert al loro costo (forse non lo dovevo dire in questa recensione, dato che, con 3,5 euro a porzione Angeli a Borgo ha dei prezzi decisamente bassi).

In definitiva, ci ritornerò volentieri, anche perché i 16 euro della cena sono stati un prezzo molto competitivo, ma lascio la parola a voi per avere il vostro punto di vista!

Ultime note a margine:
1) Parcheggio: conviene cercare posto su via Porcari, considerate che il ristorante è vicinissimo al benzinaio, ma soprattutto nel weekend incrociate le dita e pregate…
2) Attesa: parlo non dell’attesa fuori, ma di quella del vostro ordine. Noi abbiamo aspettato abbastanza, ma per un tempo tutto sommato accettabile, ma mi hanno raccontato di attese interminabili il sabato sera. Tenetene conto ed attrezzatevi!

Centro della mappa
map
Angeli a Borgo
Borgo Angelico 30
Roma
06 6869674
http://www.angeliaborgo.com


15 thoughts on “Angeli a Borgo

  1. Pingback: diggita.it

  2. Francesca

    Questa m’incuriosisce molto.
    Tra l’altro, ne avevano parlato anche su Vanity Fair.

    Quanto alla prosopopea di Borgo, mi hai fatto pensare ad una cosa che avevo sentito dire dal caro, grande Albertone Sordi.
    Raccontava che, quand’era molto piccolo, suo papà l’aveva portato a San Pietro, ovviamente non era ancora stata costruita via della Conciliazione, e lui era rimasto senza parole, esterrefatto, arrivando davanti alla Basilica passando dai vicoletti…

  3. giulia.b

    questo è il primo tra i locali qui recensiti che ho voluto provare, mi incuriosiva la descrizione del locale perchè a mio giudizio quando si mangia fuori l’occhio va accontentato quanto il palato. non siamo rimasti delusi.
    abbiamo cenato in due nella saletta al primo piano, deliziosamente intima, bruschette buone (purtroppo appena tiepide), pizza superlativa, la più gustosa e digeribile che abbia mai provato e soprattutto di dimensioni umane, cosa che ci ha permesso di gustare appieno il dolce, ottimo. infine un caffè appena decente, però servito con una scelta di bustine di zucchero (normale, di canna e dolcificante), un dettaglio che abbiamo molto apprezzato, abituati alla misera bustina abituale.
    volendo fare i pignoli (sono lamentele del mio compagno, non mie) i tavolini sono un pò piccoli e il menù poco leggibile, ma non credo ciò basterà a tenerci lontani da questo piacevolissimo locale. ;-)

  4. Fla

    Ciao a tutti,
    sono stata insieme a degli amici agli “Angeli a Borgo” sabato scorso (8 novembre 2008) e devo dire che è stata una pessima esperienza!
    Abbiamo preso:
    -bruschette miste per 4: erano poche e soprattutto il pane era vecchio e le salse fredde come fossero appena uscite dal frigorifero;
    -fritto misto vegetale: effettivamente il fritto era fatto in casa…almeno credo perchè era talmente poco che non siamo riusciti a capirlo bene;
    -nuvolette degli angeli con verdure miste: buone ma veramente poche!
    -nuvolette degli angeli con salse: le salse erano le stesse delle bruschette tranne una quindi vedi sopra…ma cmq meglio queste delle bruschette.
    In teoria prima di vedere le quantità avevamo pensato che tutto quello che avevamo preso fosse sufficiente e invece abbiamo dovuto richiedere un menù e abbiamo ordinato:
    -straccetti di pollo al limone: il limone era inesistente…
    -straccetti di pollo con pachino e rughetta: sono arrivati gli straccetti di pollo al curry in cui il curry era un pò poco..tanto per cambiare…
    Dai dolci a quel punto ci siamo astenuti…
    L’unica cosa è che almeno non ci hanno dato un conto massacrante: 14€ a persona con 3 bottiglie d’acqua e 1/4 di vino rosso della casa…
    Ciao a tutti!

  5. SecondoMe Post author

    Ciao Fla,
    grazie del tuo intervento, ne terrò conto per il futuro e sicuramente aiuterà anche gli altri visitatori a scegliere.

    A presto!

  6. paolo

    iO CI SONO STATO ESATTAMENTE UN ANNO FA CON DEGLI AMICI E SONO RIMASTI TUTTI SODDISFATTI, SIA DEL TRATTAMENTO CHE DELL’AMBIENTE. NON SO SE QUALCOSA E’CAMBIATO IN QUESTI ULTIMI DODICI MESI. CI TORNERO’ DOMANI SERA E POTRO’ ESSERE PIU’ PRECISO IN MERITO.

  7. bevero

    Io ogni tanto ci vado e devo dire che mi ci trovo bene, si mangia bene ed il prezzo è più che giusto e ci torno soprattutto per le nuvolette con nutella bianca e nera!
    Da leccarsi le dita e i baffi!

  8. maddalena

    veramente non so se Fla 10 sia stata nello stesso locale che frequento io; lo trovo affettuoso e accogliente, si mangia benissimo ed anche con una scelta insolita e divertente, l’unica cosa che ho letto ( da giulia) i tavolini sono un pò piccoli…ma il prezzo e l’atmosfera suppliscono senza dubbio al piccolo disagio . Mi spiace Fla , frequentiamo locali diversi :o)

  9. Christian

    Sono andato ieri sera a cena da Angeli a borgo.

    Il locale è carino, abbiamo preso 2 primi , gli spghetti degli angeli (non male, ma molto simile ad una amatriciana) e pennette zucchine pecorino e pinoli, buone ma la pasta era un pò cruda e fredda … i secondi di carne non erano male (straccetti di manzo con rucghetta e pollo con limone e verdure grigliate) . In 2 con acqua e mezzo litro di rosso in totale 42 euri . Non male come ristorante ma non è che mi abbia entusiasmato parecchio.

  10. MEMOLE88

    ciao a tutti!

    a me questo ristorante fa impazzire! ha le nuvolette che sono una novita’ divertentissima da abbinare alle varie salse a tua scelta indicate sul menu.
    il servizio cerca sempre di accontentarti ed è molto cortese con il cliente lo fa sentir a suo agio. peccato per le luci troppo forti appena si entra se si vuol cenare al pian terreno. l’atmosfera è romanticissima in terrazza con le candele e al primo piano con quei piccoli tavolinetti molto in stile rustico ma accogliente.
    per la terrazza ve lo consiglio nelle sere d’estate è veramente veramente stupendo per cene che sanno colpire il partner.
    per non parlare poi dei costi modesti molto molto moderati. complimenti al proprietario e ai camerieri ;)

  11. Marisa

    Eat there last night, My brother was with me, he lives in england, therefore we spoke english all the time, they seem to think that turists are stupid. The pasta was well overcooked, go as far to say like worms! We complained, anywhere else in the world thay would have at the least given us our sweet free, not only was the pasta on the bill but when I compained I got a soulder shrug. The manager was to say the least rude. The girl who servered lovely.
    Abbiamo mangiato li ieri sera, essendo inglese mio fratello abbiamo parlato in inglese tutte la serata, ci hanno servito una pasta scotta anzi sembrava vermi per quanto era scotta. Abbiamo mandato in dietro, niente scuse. In posti nel mondo non sarebbe stato messo in conto o almeno offerta un dolce. Li abbiamo ricevute solo scortesia dal dirittore della sala, spero che non era il propriatario. Era a dire poco scortese. Per lui i turisti sonop da fregare e basta. Per fortuna la ragazza che ha servito era gentile chiedendo scusa per la sua datore di lavoro. Se mi capita certamente parlerò male di questa ristorante.

  12. Anton Ego

    una pizza veloce per due la sera di sabato scorso. ubicazione invidiabile: il palazzetto in pieno Borgo Angelico offre uno scenario romano tipico. il palazzetto è molto carino, caldo e gli interni ben ristrutturati. il primo soppalco è molto grazioso. sembra ci sia anche un attico da cui si può goedere un’ottima vsita, ma non ho avuto modo di verificarlo personalmente. per quel che riguarda le vivande abbiamo consumato un suppli non eccezionale, ma comunque buono, ed una pizza per contro molto buona anche se di dimensioni medio piccole. ad ogni modo il tutto con una birra piccola ciascuno ed il caffè ci è costato 28 euro. dato il posto mi sembra ragionevole.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>