Insalata di merluzzo alla salvia con riso nero

Merluzzo con riso nero

Questa sera ero solo a cena. Wonderpaolastra è a Bologna a giocare con la nostra nipotina ed io, tanto per non cucinarmi la solita pasta, ho deciso di sbizzarrirmi. Ne è venuta fuori questa ricetta, che forse non è da gourmet, ma per l’estate è l’ideale: sana e con pochi grassi.

Ingredienti per una persona (ve l’ho detto che ero solo, no?):

100 g di filetti di merluzzo
80 g di riso Venere
Due fettine di cipolla
Salvia
1 Pomodorino
Olio
Sale

In una pentola, versare il riso, 250 g di acqua, le due fettine di cipolla spezzettate e un filo d’olio.
Porre la pentola sul fuoco moderato e lasciare andare fino a che non si consuma tutta l’acqua (20 minuti circa).

Nel frattempo, porre in un recipiente il filetto di merluzzo, cospargerlo di salvia e di un filo d’olio. Cuocere il tutto per 4 minuti a 650 watt nel microonde. In alternativa, lessarlo e quindi condirlo con salvia e olio. Lasciare raffreddare.

Nel frattempo, sarà pronto il riso: versatelo su un piatto, sgranatelo con una forchetta e lasciatelo raffreddare.

Quando sarà tutto tiepido/freddo, procedere alla composizione, usando il pomodorino diviso in 6 come elemento di gusto e di ornamento. Se gradito, si può aggiungere ancora dell’olio a crudo.

Gustare.

PS: Vi starete chiedendo: “Ma a che diamine servono i crostini, che ci azzeccano con il riso?” E io vi risponderò: “Provate voi ad avere 55 quadrotti di pancarré da consumare prma che vengano convocati da Sua Eccellenza la Muffa e poi mi dite se non iniziate ad usarli pure come fermaporte o come segnalibro!

Condividi

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *