Napul’è

Viale Giulio Cesare 89
Roma
06-3231005
Sito Web: http://www.napularte.it

Giorno di chiusura: –

“Scusi, cameriere, nel conto ci sono 8 euro di ‘pane’, 2 euro a persona, ma noi il pane non l’abbiamo chiesto e non ci è stato neppure portato, neanche un pezzetto”.
“Sì, guardi, in effetti purtroppo molti locali sul conto scrivono ancora ‘pane e coperto’, alcune scrivono ‘coperto’. Sulle nostre ricevute c’è scritto ‘pane’, ma quello è il servizio”.
Sguardi perplessi tra di noi, ma l’afa, la nostra natura e mezz’ora di attesa tra la prima richiesta del conto e l’arrivo del conto (totale clienti a quell’ora: 20 in 5 tavoli con 3 camerieri), ci hanno fatto rinunciare ad ulteriori questioni.

Questo è esattamente quello che è successo. Ognuno può trarre le proprie conclusioni e valutazioni.

Io personalmente ci sono rimasto troppo male, anzi, come si dice qui a roma, ‘ho rosicato’. Quindi, qualunque possa essere il mio giudizio sulla pizzeria-ristorante Napul’è, in zona Prati, preferisco astenermi.
Vi lascio solo un’informazione tecnica. In quattro persone abbiamo preso:
– Tre antipasti fritti
– Due pizze, un primo e un secondo (pesce spada alla griglia)
– Tre bottiglie d’acqua e una di Falanghina

e basta.
Abbiamo speso 23 euro a persona.

Forse è un periodo che con i ristoranti mi dice male…

Centro della mappa
map
Napul’è
Viale Giulio Cesare 89
Roma
06-3231005
http://www.napularte.it


26 thoughts on “Napul’è

  1. marco

    mmm…. Acqua a 3 euro, vino a 14, pizze e primi a 8 euro, e secondo a 16, fritti a 6 euro…
    Insomma, prezzi piu’ o meno nella media, a parte il “servizio” che però è un brutto vizio diffuso.
    Di certo non economico (ma a giudicare dal sito neanche vorrebbero passare per economici). Ma neanche da truffa.
    Direi che quello che conta è: ma come hai mangiato?
    Se la qualità era alta il locale potrebbe anche essere da consigliare.
    Altrimenti, no.

  2. serena

    sono molto dispisciuta di questi commenti perchè il Napul’è è il mio locale preferito dove vado insieme ai miei amici… trovo eccezzionale la pizza e tutte le ricette marinare di pesce . Sicuramente sei capitato in una serata no… può succedere in qualsiasi locale. Per non parlare del divertimento che di inverno c’è tutte le sere con musica e balli sui tavoli… comunque secondo me per la grande qualità del cibo, penso che i prezzi siano giustissimi…

  3. Marco Post author

    @marco: i prezzi erano più alti di quelli che hai indicato tu, ma condivido pienamente il fatto che non sono i prezzi più assurdi che io abbia mai visto. Non ho dato subito il giudizio su come ho mangiato perché sarebbe stato troppo influenzato dal fastidio generale della serata (vi ho risparmiato il tappo sbriciolato nella bottiglia e l’impossibilità di ordinare l’acqua perché totalmente ignorati). Ora, a un paio di giorni di distanza, penso di poter dire che i fritti erano superlativi, in particolare i fiori di zucca, la cui pastella era croccante e poco oleosa. Il primo è stato accettabile, mentre la pizza un po’ meno: io in particolare, ho preso la pizza Napul’è, una margherita con gli spunzilli (i pomodorini simili ai pachino e famosi prima dei pachino) e con il cornicione ripieno di ricotta. L’idea era buona, gli ingredienti di qualità ma… ma purtroppo l’impasto, seppur migliore di altre pizzerie napoletane a Roma, era a mio avviso piuttosto gommoso. Nulla a che vedere né con un Ciro a Santa Brigida a Napoli, nè, qui a Roma, con La Gatta Mangiona. Il pesce-spada alla griglia, infine, sembrava essersi meritato i suoi 18 euro. Quindi cosa ti risponderei se tu mi chiedessi, come mi hai chiesto, se consiglierei o meno il locale? Non lo so, ma forse no, perché quando mangio fuori proprio non riesco a tenere separati, nel mio giudizio, gli aspetti culinari da quelli legati al servizio e alla cortesia, che nel mio caso sono stati troppo carenti.

    @serena: sarò sicuramente capitato in una giornata storta, e in un futuro, credo tuttavia lontano, riproverò il ristorante.
    In ogni caso non sei la sola a giudicare Napul’è un ottimo ristorante: in rete si trovano commenti più che lusinghieri, e sono stati proprio quelli che mi hanno convinto ad andare. Eppure… Eppure cosa ti posso dire? Ci ho provato e il risultato è stato quello che vi ho raccontato.
    Mi fa comunque molto piacere che interveniate per raccontare esperienze positive anche in dissenso con ciò che ho scritto, perché aiuterà di sicuro i prossimi visitatori a formarsi un giudizio più equilibrato.

  4. Marco Post author

    Sì, ma abbiamo cenato fuori. Se avessimo cenato all’interno non lo so, ma mi sembra che sul menu non ci fosse!
    :D

  5. valentina

    Che bel Locale! Che atmosfera! In questo momento così difficile per Napoli,mi sono sentita rinascere in questo angolo di paradiso!!! le paste in casa divine,per non parlare del pesce all’acqua pazza…e delle delizie d’Amalfi…
    Lo consiglio a tutti quelle persone che amano la buona tavola,l’eleganza e anche un pizzico di romanticismo!!!

  6. roberta

    Napul’è sei grande!!!
    Che voce angelica…. ottima la carne argentina servita su pietra lavica con patatone e verdure grigliate…

  7. Luca

    Da partenopeo mi vergogno di questa pizzeria…le pizze sono orribili…i primi piatti forse si salvano…i prezzi altissimi…ed il servizio è pessimo (simpatico ma pessimo).
    l’unica cosa buona del ristorante è la figlia della proprietaria :D
    per il resto lo boccio anche io

  8. Giorgio

    Grande Marco hai beccato un pò si Spam!! Purtroppo ce ne è sempre un pò in giro!!! almeno cambiassero ip!!
    Ciao!
    giorgio

  9. leo

    buono, ma “caro arrabbiato”, chiedere 8-9 euro per una pizza secondo me è un po’ eccessivo. E poi vorrei chiedere ai puristi della tradizione napoletana: ma tutte quelle pizze assurde con il burro, la panna da cucina, il calice di Moet Chandon, che senso hanno?

  10. Loredana

    Sono andata ieri sera da Napul’è per la prima volta, ho mangiato benissimo ,la pizza era ottima e i primi anche l’unica cosa su cui sono rimasta sconvolta è stato il prezzo di un litro di vino bianco DELLA CASA ben 14,00 euro, mi sembra veramente eccessivo, mi chiedo come sia possibile che non ci sia qualcuno che controlli i prezzi troppo alti soprattutto delle bevande nei ristoranti ,lo ritengo veramente un furto.

  11. antonio

    Un saluto agli amici. Ricordo a tutti che sono un esploratore di pizzerie e prediligo le pizze “alte”, spesso individuate quali “napoletane” .
    Scelgo un locale piuttosto che un altro sulla base di segnalazioni o recensioni su siti o riviste del settore.

    Questa pizzeria l ho provata più volte.. ricercando quel riscontro che, a guisa di altri, avrei dovuto trovare ma che non ho mai riconosciuto.

    A fronte di una discreta qualità delle pizze si paga lo scotto di un servizio non alla pari e di un PREZZO ALTO.

    Siccome la pizza è fatta di acqua e farina, pur riconoscendo la circostanza che la pizzeria è posta nella capitale e quindi costi qualcosa di piu’, PREFERISCO PAGARE IL GIUSTO E NON FARMI PRENDERE IN GIRO.

    Ho infatti infine deciso di etichettarla.. NEGATIVA.
    DI NON ANDARCI E DI NON CONSIGLIARLA.

  12. Anna

    Cena del 15 gennaio.
    Antipasti misti, acqua e birra (nessuno a preso vino)
    Una pietanza a testa, la maggior parte pizza.
    DOlce offerto dalla festeggiata, spumante versato addosso ad un commensale con un timido scusi e nient’altro.
    28euro a persona.
    Sono perplessa.

    Anna

  13. Fabio

    Un problema ricorrente in queste organizzazioni, al di fuori del confine d’ origine, è quello di addomesticare i prodotti alla realtà in cui vengono proposti.
    In poche parole: quei materassi di pizza proposti a Napoli farebbero dire cose molto brutte da parte di chi si accingesse ad assaggiarle.
    Questo , comunque, non è un problema di questa specifica realtà…

  14. reginella

    Ma che raccontarvi, ieri ho cenato in questo meraviglioso posto. Mi sono divertita da morire, piatti di pesce eccezionali, carpacci fatti al tavolo dal cuoco GeGè. La proprietaria Angelica Sepe ha cantato per noi le più belle canzoni Napoletane e per finire incenzo contro il malocchio!!!

  15. Marco

    Fritti riscaldati, alle 21:00 mozzarella di bufala terminata, pizza assolutamente non all’altezza del nome e del prezzo, locale carino, musica dal vivo.
    Rapporto qualità prezzo assolutamente non soddisfacente.
    Mai più!!!

  16. carloalberto19

    Posto speciale per tanti motivi, innanzitutto da buon napoletano ho assaggiato il Ragù, una pizzella fritta ed il baccalà in casseruolo come quando lo faceva mia nonna Sofia ‘O piezzo e Mussillo ‘e Baccalà.

  17. luigi s

    Pessima, assolutamente da evitare.Proprietari maleducati e incapaci.Cucina generalmente mediocre e poi…..tutte quelle recensioni positive che si scrivono da soli: Se utilizzassero questa loro capacità nel trattare bene la clientela forse il locale riuscirebbe ad essere passabile.

  18. fede

    ieri sera ci sono stata con mio marito.Abbiamo prenotato e detto che avevamo un coupon-offerta per fritti+pizza+birra x 2. Siamo arrivati lì, detto che avevmo prenotazione ns nome e ci han fatto accomodare ad un tavolo x 2 in una bella sala piuttosto elegante, con quadri, tende, tovaglie di stoffa e sedie rivestite, con cantante napoletano che suonava e cantava, tutto molto carino e gradevole. Peccato che dopo un po’ arriva il cameriere e richiamando il ns coupon ci fa alzare e ci accompagna in altra sala semplice e spoglia,con tavoli di plastica rivestiti con tovaglie di carta, sedie scortecciate con vernice saltata e graffiata, insomma mi sembrava essere sul titanic e passare dalla 1 classe alla 3 classe! Sono rimasta molto male x questo comportamento:innanzitutto è poco intelligente x chi gestisce un locale pensare a questi coupon come buoni sconto x chi è poco abbiente:questo spirito di beneficenza è meglio lasciarlo ad altre situazioni. Io che considero invece questi coupon come un mezzo per farsi pubblicità credo che ieri NAPUL’E’ si è giocato al peggio una sua importante carta. Passi lo sbaglio di farci accomodare in sala non per noi ma il “declassarci” è stato veramente poco educato e manchevole di rispetto verso noi clienti: non siamo scesi al loro livello facendo notare che lo sbaglio era loro e quindi saremmo rimasti nella sala da 1 classe, pertanto ci siamo alzati e cambiato sala.Vabbè mi consolo pensando che il menù sara ottimo:arrivano i fritti: 6 frittelle di pasta, una pizzetta di pasta fritta, 1 crocchè tutti CRUDI con la pastella che la mia forchetta lavorava benissimo anche nel piatto tant’è che ho chiesto alla cameriera se anche delle cucine ce ne fosse una per la 1 classe e altra per la 2 classe…chissà mi aspettavo di tutto ormai! solo la piccole crocchetta di patate era buona. Arriva la pizza: buona napoletana ma di certo a Roma ce ne sono di migliori e sopratutto questa pizza non vale a coprire il misero ambiente della sala che mi circonda, la maleducazione dello staff, la mancanza di rispetto verso due clienti che, seppure con coupon sconto sono venuti a provare la cucina e l’attenzione che si riserva al cliente, non a fare una cena al sopra delle loro possibilità. e se oltre a mio marito fossimo stati incompagnia di altre persone, ns ospiti, che figura ci avrebbero fatto fare questi di NAPUL’E’? non ci voglio nemmeno pensare.Morale: sconsigliato a meno che non amate l’assenza di professionalità nel personale e i fritti crudi

  19. Viviana

    Sconsiglio vivamente di andare in questo ristorante che si spaccia per autentico posto partenopeo!
    Qualità del personale mediocre così come del cibo! Ho mangiato una pizza “di gomma”, bruciata e per giunta i camerieri non si sono neanche degnati di portarci i tovaglioli e l’acqua al tavolo!
    Quando ho cercato di parlare con la titolare sull’accaduto, la sua risposta è stata “Venerdì è facile che la pizza possa essere bruciata! Abbiamo tante prenotazioni!”
    Queste risposte non si possono sentire!!!
    Sicuramente un posto caro per un servizio molto scarso e poco credibile!

  20. Mario

    Ragazzi sono di Napoli e vivo a Roma da olte 10 anni….sono stato la scorsa sera daNapul’è e devo ringraziarli di avermi fatto rivivere la cucina i sapori gli odori della mia Napoli, per non parlare della musica…c’era anche il mitico Cristian De sica….non dico che sia economico ma è giusto pagare quando c’è questa qualità……………..VE LO CONSIGLIOOOOOO C’E’ DA DIVERTIRSIIII MENTRE SI MANGIA E DA CONOSCERE ;)))))!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

  21. Federico

    Anche io l’altra sera sono stato c’èra quella simpaticona di Mara Maionchi con Rudy Zerbi di Amici.. a prescindere…cena di qualità e ottima musica…lo consiglio

  22. svaporella

    Andare da Napul’è per me vuol dire riassaporare le mie origini partenopee!!!
    mi piace tutto, il mangiare è ottimo sopratutto la pizza napul’è con il cornicione ripieno di ricotta e gli scialatielli ai frutti di mare…meravigliosiiiii…
    Siamo andati di sabato ed eravamo una bella comitiva ci siamo divertiti tantissimo perchè oltre alla musica c’era anche lo spettacolo di cabaret e i tamburelli…troppo figoooooo…
    Ve lo consiglio vivamente!!!

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>