Kisso

Il locale è a pochi metri da via Nazionale nel centro di Roma ed a pochi passi dal famoso negozio di Mitsukoshi a via Torino. Dall’esterno gradevole vi accoglierà con i piatti in cera in vetrina (copia clone)ed il famoso gatto nipponico maneki neko ( con zampa mobile e vocetta computerizzata dell’Irasshaimase) all’aprirsi delle porte automatiche. L’interno è anche gradevole con tavoli normali ed il kaitenzushi (il cingolo rotante che trasporta i piatti portata) ed una saletta tatami. Per quanto riguarda le pietanze sono “appena sufficienti”; sia nella qualità del riso e nella tipologia, il taglio del pesce molto modesto. Il servizio è normale, ed il prezzo nella norma, un po’ alto nelle bevande basso nel prezzo piattini del kaiten, specie a pranzo. Il target del ristorante è prevalentemente clientela italiana ed uffici.

Parcheggio: Negativo
Prenotazione: Non necessaria
N.Coperti 150
Sala Tatami: Sì
Kaitenzushi:Sì
Area fumatori: Sì
Accesso disabili: No

Locale e Ambiente: ¥¥¥
Qualità e Varietà cibo: ¥¥¥
Servizio: ¥¥¥
Prezzo: ¥¥¥

Giudizio Globale: ¥¥¥
Legenda : ¥ [da 1 a 6]

Nota di SecondoMe: Benvenuti a Gianluca e Kanako, che con questa prima recensione, originariamente pubblicata sul loro sito: Youkoso Italia, hanno operativamente inaugurato il nostro sodalizio, che consentirà anche ai meno esperti di cucina nipponica di discernere i ristoranti originali dalle copie!

4 Replies to “Kisso”

  1. Come già scritto sul blog di Gianluca e Kanako, sono d’accordo con la loro recensione…il ristorante è medio…direi mediocre da certi punti di vista…certamente non un giapponese da consigliare, anzi…

    Baci,
    B.

  2. Ottima collaborazione e interessante recensione (mi piacciono molto le recensioni critiche, danno l’idea di aver visionato veramente il posto)

  3. 8-)A dire il vero, a me è piaciuto molto, e dentro ho trovato turisti giapponesi intenti a gustarsi bei piatti di ramen. Di molti ristoranti giapponesi in cui ho mangiato, in questo mi sono trovato bene, e persino una mia amica che è venuta con me ed è giapponese, mi ha detto che non era orrenda come cucina, cosa invece successa in altri ristoranti. La gentilezza ed il prezzo sicuramente sono migliori del sushi zen, dove i camenrieri ti trattano in una maniera incredibile quanto il prezzo. Quindi io consiglio il Kisso a chi si vuole avvicinare allacucina giapponese, con cuochi giapponesi senza essere salassato.

  4. DA EVITARE ASSOLUTAMENTE…perchè?:
    1)ambiente piccolo
    2)personale pressante e poco ospitale
    3)porzioni modeste e di media qualità
    4)prezzi medioalti
    praticamente si rimane digiuni..a pochi metri c’è il mc!

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *