Né Arte Né Parte

“Né arte né parte” è un ristorante-trattoria aperto da pochi mesi nel cuore di Testaccio, nato sulle ceneri di un altro ristorante molto avviato, “La Luna Piena”. I nuovi proprietari sono noti personaggi dello spettacolo (Ricky Memphis e Simone Corrente del commissariato X° Tuscolano di Distretto di Polizia) e la loro mano si vede nella trasformazione del locale. Da trattoria per pochi conoscitori, reclamizzato solo su alcune guide, è divenuto un locale molto famoso (grazie alla pubblicità su alcune popolari emittenti radiofoniche locali) e frequentato (e rumoroso!) anche fino a tarda notte. La cucina offerta è rimasta invariata nel passaggio fra le due gestioni, si possono gustare i piatti tipici della cucina romana: buona i rigatoni alla gricia e gli spaghetti alla carbonara, da segnalare un ottimo abbacchio alla scottadito, ma si trovano anche rigatoni alla pajata, trippa, involtini, baccalà… I dolci sono fatti in casa, con il caffè potreste trovare anche dei biscottini al finocchietto fatti in casa.
L’atmosfera, come detto, è un po’ caciarona, con i tavoli molto vicini tra loro (troppo vicini) nelle 4 piccole sale che compongono il locale; è possibile comunque mangiare all’aperto, tempo permettendo. Il servizio è un po’ (parecchio) lento e approssimativo (come il nome del locale: “Né arte né parte” ), se siete fortunati potrete assistere a spassosi siparietti tra camerieri e turiste straniere in stile Sordi o Totò-e-Peppino, magari (come è capitato a noi) con la partecipazione di Ricky Memphis, spesso presente in sala. Peccato, perché la cucina merita e il prezzo, pure se aumentato rispetto al recente passato, rimane accessibile.

66 Replies to “Né Arte Né Parte”

  1. Finalemente siamo riusciti a venire al ristorante ne arte ne parte!
    Complimenti per tutto dal locale, dal servizio e soprattutto per il mangiare.
    L’unica DELUSIONE e’ non aver visto RICHY MEMPHIS E SIMONE CORRENTE!
    Speriamo solo che il personale porti davvero i nostri saluti(lasciati su due foto stampate)a Richy e Simone!
    Ciao Sonia

  2. Questo mi era sfuggito…credo che siamo abbastanza vicini di zona, perchè molti ristoranti recensiti mi sono vicini! Ma questo mi era sfuggito…conoscevo la Luna Piena, ed avevo notato il cambio di gestione, ma non immaginavo…dovrò provarlo!

    Ciao,
    B.

  3. Bene! Fammi sapere il tuo parere quando lo provi, io è un po’ di tempo che manco da lì. In effetti la recensione l’ha fatta il mio amico Leonardo.

    Per la mia zona, vivo nel quartiere Aurelio, vicino Piazza Irnerio, ma per anni la mia vita è stata baricentrata, per studio e lavoro, in zona Marconi/EUR. Ed in effetti anche nel sito sono un po’ debole in zona Nord e Sud Est… Ma recupererò!

    Ciao Ciao

    Marco

  4. Durante il nostro soggiorno a Roma ho insistito per andare in questo locale…e siamo rimasti abbastanza delusi: gli spaghetti cacio e pepe discreti, l’amatriciana niente male, l’abbacchio così così. Il tiramisù era composto da un unico savoiardo inzuppato, il resto era crema.
    Ma il peggio è il servizio lento, superficiale e distratto, e per lo più con la sala semivuota, dato che in quel momento eravamo solo in 5 presenti in sala!
    L’unica consolazione è aver visto Ricky Memphis in persona…

  5. Ciao sono Natalia,ho 9 anni e vivo a Napoli!!!Finalmente oggi,i miei genitori mi hanno fatto un regalo bellissimo…mi hanno portato al ristorante Nè Arte Nè Parte;dicendomi noi ti portiamo ma nn sappiamo se troviamo Ricky e Simone!!!Siamo arrivati e purtroppo non ci stavano,abbiamo iniziato a mangiare(si mangia benissimo,ed anche il prezzo e ottimo),ma io ero molto triste…all’improvviso mi trovo Ricky vicino al tavolo…VOLEVO MORIRE…NON RIUSCIVO A CREDERCI,E NON RIESCO A CREDERCI ANCORA!!!Ci ritornerò sicuramente,ma stavolta voglio trovare anche Simone e Giulia…Complimenti per il locale un bacio a tutto lo staff di Nè Arte Nè Parte……..VI VOGLIO BENE!!!

  6. ciao io ci sono andata mercoledi 21 e per mia fortuna ho incontrato simone corrente e giulia bevilacqua …. avevo presto la amatriciana a poi ho visto luic he mi ha salutato e fatto un autografo e ….. vbb la pasta se la mangiata mio padre…. ristorante stupendo servixio eccelletne e …..tt ok

  7. ciao…..il gg 19/08/08 ho fatto una sorpresa amia figlia…..portandola al ristorante nè arte nè parte, vist che siamo 2 accanite fans sia ri riki che di simone….. e con l’occasione di essere scese a roma( essendo romane) nu potevavo fare ea meno di nn recarsi al ristorante…..per nostra delusione nn abbiamo trovato nessuno…devo dire che la cena e stata ottima, il servizio anche……l’unica cosa che deco dire, i bucchieri nn avevano un buon odore……cmq faccio i miei complimenti a riki e simone….cn la speranza che quando riescend a roma li trovo…gabry da vicenza

  8. aaaaa finalmente ristoranti gestiti da ROMANI DE ROMA specialmente a roma centro non si puo’ non si puo’ trovi ristoranti tipici romani gestiti da indiani tunisini rumeni E BASTAAAA sicuramente vado a mangiare in questo ristorante ne’ arte ne’ parte non vado per vedere gli “attori” ma sicuramente per sentire parlare romanano a roma io sono romano de roma percio’ forza ricky siamo rimasti in pochi di quelli veraci in bocca a lupo

  9. Scusate, ma sto cercando anche l’altro ristorante in zona prati sempre di proprietà di questi due attori… ma non riesco a trovare riscontri da nessuna parte. Qualcuno sa la via dell’altro ristorante? Se è aperto o magari ha già chiuso per fallimento? Non so più dove cercare…

  10. rispondo a Luigi… l’altro ristorante dei due attori si trova in via Faa’ di Bruno 63….non so dirti se è ancora aperto però l’indirizzo è quello..

  11. nn vedo lora di andare a vedere com’è sopratutto x simo e giulia che bello sono contentissima:-)

  12. ah ragà….ora ke sò l’indirizzo,subito dopo natale,andrò al ristorante e se neanke là li troverò tanto cerkerò ke li troverò….. come il detto: ki cerca trova

  13. ho tutte le vostre puntate di tutte le serie….vi prego, quando vengo fatvi trovare…..vi amoooooooooooooo

  14. 😀 conto di salire presto a roma ma sopratutto di venir a mangiare li da voi (sono della pr di napoli) ma voglio anzi pretendo ke al mio fianco ci siano quei due bonazzi di richy e simone!!!! Scherzo cmq in bocca al lupo x tutto siete grandi. Kiss milena

  15. Sn Valy e ho 14 anni
    HO visto RICKYYYYY!!!
    Ho avuto l’autografo e ho fatto la foto con lui!!!
    Ho mangiato i bucatini e una mozzarella (abb. buoni)
    e un dessert ottimo!!!
    Ciao!!! =)

  16. Io e la mia famiglia dalla Sicilia siamo andati a Roma per le vacanze di Natale e il giorno di Natale ho mangiato a NE’ARTE NE’ PARTE,tutto ottimissimo alla amatriciana,ai saltimbocca,al tiramisù,insomma tutto buonissimo,peccato che ne Simone,ne Giulia e ne Richy c’erano.Però è stato bello vedere le foto,spero di ritornarci e essere più fortunata ……..

  17. ci andrò tra due settimane con la mia migliore amica che per il mio compli mi ha regalato unn week end con cena a nè arte nè parte…mi immagino che passeremo una bella serata e speriamo di avere anche un pò di fortuna e di vedere ricky e simone (magari senza giulia!!!)!!!!!

  18. Sono stata a Roma due anni fà, ma nessuno ha saputo indicarmi dove si trovava il ristorante, figurati abbiamo chiesto addirittura ad un agente.
    Adesso, grazie ad internet ho l’indirizzo e prima o poi ci ritorno a Roma.Ciao

  19. Servizio super lento. Cacio e pepe mediocre. Amatriciana pesante. Vino aceto. Voto 4

  20. da autentico romano posso dire che questo posto è davvero sopravvalutato specie li intorno a testaccio dove èpieno di ristoranti dove si mangia meglio;cucina deludente e sopratutto una cortesia dei gestori e dei camerieri dell est che lascia al quanto a desiderare,sembra che sono li per fare un favore

  21. siamo stati al ristorante nè arte nè parte,
    siamo arrivati in ritardo ma c’hanno tenuto lo stesso
    il tavolo,per me si mangia bene,il servizio è stato ottimo,persino simpatici.

  22. locale a dir poco deludente in tutto….e mi sto pure contenendo da commenti poco piacevoli!!!servizio scadentissimo,lenti e maleducati….cibo passabile e prezzi assurdi!!!
    BOCCIATO A PIENI VOTI!!!!

  23. e meno male che è il locale di 2 personaggi famosi!!!mi chiedo con quale criterio abbiano scelto il personale e soprattutto la tipa che sta alla cassa…si sa,l’educazione non è acqua,ma in quel ristorante sembra che ti stiano facendo un favore a darti da mangiare…
    cibo scadente,vino carissimo(anche quello della casa),prezzi assurdi rispetto a ciò che mangi(antipasto più primo 30 euro) e servizio oltrechè scadente,lentissimo!!!!
    voto:3!!!
    NON ANDATECI O RIMARRETE INFEROCITI COME NOI TUTTA IL GIORNO!!!

  24. >:( mi dispiace dover bocciare questo locale ma purtroppo non riesco a trovare un punto a loro favore…
    -era stata richiesta rapidità e l’antipasto è arrivato dopo 40 minuti, 1 fetta di prosciutto, 1 di salame e 1/4 di mozzarellina x 10ps=100 euro!!!la mozarella l’hanno praticamente venduta a 150 euro al kg :-||||!!!
    -il vino richiesto era finito, ne porta un altro, da noi rifiutato in quanto non buono, e l’hanno messo comunque nel conto;
    – i primi lasciavano a desiderare;
    -gran finale la “signora” della casa di una scortesia unica…non sà trattare i clienti!!!
    purtroppo BOCCIATO!!!!!!!

  25. sono stato al ristorante “ne arte e ne parte” a dire che il ristorante è scadente è poco. cibo pessimo, personale scortese, personale alla cassa (forse titolare) dell’est maleducato.
    di cucina tipica romana e ambiente romano, non ha nulla. anzi è un’offesa verso i romani!
    lasciate stare

  26. Ragazzi (e mi rivolgo a Marco, Cristian, Chiara e Roberto), quando in 3 giorni mi arrivano 4 commenti molto negativi su una recensione pubblicata 3 anni fa mi viene il sospetto che siano le stesse persone con interesse a denigrare un ristorante. Per questo mi riservo di cancellare i vostri commenti.

  27. caro secondo me,se vuoi puoi tranquillamente cancellare i nostri commenti…è vero, siamo dello stesso di gruppo di persone che si sono trovate malissimo nel suddetto ristorante(eravamo in 10),ma ciò non toglie che ognuno di noi può liberamente esprimere la sua opinione a riguardo..se questo è un sito libero e imparziale…non abbiamo usato un linguaggio scurrile o quant’altro,ma tu non immagini cosa realmente abbiamo subito in quel ristorante…oltre al trattamento,anche insulti verbali!!!
    dunque se permetti,abbiamo tutte lr motivazioni per accanirci,ma essendo tu il gestore del sito,sei liberissimo di oscurare le nostre libere e reali opinioni!!!
    vedi tu,saluti.

  28. carissimo…
    non vedo il motivo per eliminare i commenti, quando si va a mangiare in 4 o in 10 solamente 1 per tavolo può lasciare un commento?non credo, non abbiamo il portavoce, quindi ogni componente del tavolo è LIBERISSIMO di scrivere un commento su un sito dedicato proprio a questo…
    Grazie, anche lei è liberissimo di eliminarli…

  29. Naah, non li elimino i vostri commenti.
    E non è scritto da nessuna parte che si può lasciare un solo commento per tavolo. E’ che i vostri commenti erano sospettosamente simili anche per struttura, e purtroppo mi succede spesso che ci sia chi (non so se per antipatia o per lucro) si accanisce su un post, e in quei casi (che io sia d’accordo o meno con i commenti) mi salta la mosca al naso…

  30. Bene…tutto è bene quel che finisce bene…grazie per la comprensione(rispondo io anche a nome degli altri),e complimenti per il sito,dato che i commenti degli utenti danno veramente un’idea del locale che si ha intenzione di andare a visitare…purtroppo noi siamo andati alla cieca e infatti il risultato si è visto!!!

    Regards

  31. sono un napoletano ke adora la cucina solo italiana, mi hanno detto ke ne arte e ne parte e un locale dove si mangia bene,anke se sono un fan di ricki e simone,cmq ci andro presto e voglio assaggiare anke i dolci visto ke sono 18 anni ke faccio il pasticciere,ricki, simone, se vi serve un po di vera pasticceria napoletana e non fatemi sapere… un abbraccio. francesco.

  32. CIAO SECONDO ME E’ FIGHISSSSSIMO E POI IO L’UNICA VOLTA CHE CI SONO STATA LI HO VISTI TUTTI COMPRESO RAOUL BOVA LA PASSION ED ALTRI QUINDI SECONDO ME BASTA AVERE UN PO’ DI FORTUNA CIAO DA NICOLETTA DI BOLOGNA

  33. Siamo andati al ristorante sabato scorso,siamo stati benissimo!!!!la cucina è ottima,il servizio impeccabile,la signora all entrata gentilissima,i camerieri efficenti e con…molta pazienza…il pezzo forte è Gregori(credo si chiami cosi)il signore che ci ha accompagnato al tavolo,spiritoso,gentile.GRAZIE A TUTTO LO STAFF DEL RISTORANTE è STATA UNA BELLISSIMA SERATA!!!!!UN RINGRAZIAMENTO GRANDE ANCHE A SIMONE per la gentilezza e il regalo che ha fatto ad elena!!!Ritorneremo presto!!!!!

  34. io e il mio ragazzo ci siamo stati l’anno scorso il 30 dicembre e siamo stati benissimo…si mangia bene, i camerieri sono simpatici, l’unica cosa che mi dispiace è di non aver incontrato Simone Corrente, sarebbe il mio sogno vederlo solo una volta…ora a novembre ci ritorneremo e spero di incotrarlo…e comunque dato che ci sono stata, posso permettermi di dire che chi lascia dei commenti negativi su questo ristorante è solo invidioso e non sa che fare e si diverte a sparare cattiverie, poi riguardo al cibo ognuno ha i suoi gusti, ma sul fatto del personale e dei proprietari non c’è niente da dire!!!

  35. @Ilaria, nessuna invidia. Abbiamo realizzato delle foto e dei video che pubblicheremo in un articolo di denuncia per il nostro rione (auto e topi compresi).

    Non entriamo neanche nel merito dell’uso del loro magazzino (proprietà del NOSTRO condominio). Ah, se non si era capito, siamo di Testaccio, quartiere dove viviamo da oltre 30 anni.

    Comunque, fate un test. Andate fuori il risotrante, ogni giorno e ogni sera (lunedì giorno di riposo). Troverete parcheggiate in doppia fila una Alfa 147 grigia metalizzata, una Golf grigia anche questa, una Ford Focusa blu scuro SW sistematicamente in doppia fila, anche la domenica, quando i parcheggi non si pagano.

    Spesso troverete anche una moto a 4 ruote di colore verde, anche quella, “padrona della via”.

    In quanto a Simone Corrente, una volta gli abbiamo chiesto gentilmente di tolgiere la sua Porsche davanti il NOSTRO passocarrabile. Si è inacidito dicendoci “Ma io sono il proprietario del ristorante”.

    Allora, innanzi tutto non credo che conosca il codice della strda, perchè nessuno può invadere un’area pubblica (neanche coloro che pagano la licenza per avere il passo libero). In secondo luogo, lui non lo paga il passocarrabile, quindi facesse poco il coatto e si andase a cercare un parcheggio come Cristo comanda e se non lo trova, venisse in metro.

  36. Io su questo non posso dire se è vero o no, xkè purtroppo non abito a Roma, l’idea che mi sono fatta è questa, cioè che è un locale molto accogliente, con un ottimo personale, poi magari sbaglieranno anche, siamo essere umani è normalissimo…Simone PURTROPPO non lo conosco non penso sia una persona altezzosa, poi mi posso anche sbagliare eh,non metto in dubbio la parola di nessuno!!

  37. @Ilaria, non devi darm ragione, ma verificare tu stessa. Sinceramente sono stufo dell’arroganza di certi ristoratori ed esercenti di Tetsaccio che violano il buon senso e la convivenza con gli abitanti del quartiere.

    Come ti ho detto, puoi farti una passeggiata e verificare tu stessa la presenza delle loro auto e come vengono parcheggiate.

    Poi, accanto all’ingresso (via A. Volta) noterai l loro (loro si fa per dire) magazzino. I cuochi che escono dalla cucina, non mi sembrano “romani” e le pentole…vabbè!

    Non giudico i proprietari, ma valuto solo le situazioni in cui sono stato coinvolto. Poi nella vita, possono essere anche dei santi.

  38. oggi siamo stati a mangiare al ristorante e siamo stati da Dio, i prezzi erano giusti, la pulizia palese, il personale di una gentilezza unica e il cibo era squisito, tanto che abbiamo fatto il bis!!! Di macchine parcheggiate in doppia fila non ne abbiamo proprio viste, quindi vedete di non sparare cattiverie gratuite su persone così affabili ed educate!!!! è un ristorante che consigliamo a tutti, anche per il rapporto qualità prezzo!!!!!!!!!! TUTTI A Nè ARTE Nè PARTE…GRANDE GREGORY…Ilaria, Gemma e Alessandro

  39. @Ilaria,
    non mi piace parlare a vanvera, ma per fortuna a Roma non sono l’unico a pensarla in questo modo.

    Leggi cosa hanno scritto su NE ARTE NE PARTE ma soprattutto guarda le FOTO:
    http://roma.citycool.it/ne-parte-ne-parte-testaccio-0317.html

    L’elenco delle auto che trovi costantemente in doppia fila sono:

    – Alfa 147 colore grigio metalizzato chiaro (silver)QUESTA E’ LA PIU’ PRESENTE (vedi foto nell’articolo)
    – 600 modello vecchia colore celeste (vedi foto nell’articolo)
    – Citroen C2 (della moglie del gestore)
    – Golf berlina grigio chiaro

    In quanto a pulizia adesso mi organizzo io pubblicando certe foto di cosa c’è sotto la pedana dei tavoli posti fuori.

    Vieni a parlare con il civico 15 di via Alessandro Volta e poi ne ridiscutiamo. Ti diranno anche che da 3 anni il magazzino condominiale di proprietà del civico 15 neanche viene pagato (che signori!!).

    Comunque ieri sera c’ero anche io a Testaccio e le auto c’erano il pomeriggio perché spesso fanno i turni. Vieni domani che è sabato e ne riparliamo!

    Sei faziosa!

  40. @Ilaria,
    sicuramente non conoscete la vera cucina romana e tanto mene Felice (ristorante storico in via Mastro Giorgio).

    Da Felice (ormai morto) si mangiava la vera cucina romana, perchè lui stesso cucinava da anni le frattaglie che venivano portate dai macellai dell’ex mattatoio (in passato non potevano permettersi il filetto).

    Da qui nasce la cucina romana!

    Mi sto rendendo conto che l’italiano ha perso il gusto di mangiare e non ha più palato (lo dimostra il gran numero di persone che va nei ristoranti cinesi).

    Quella che fanno in questo ristorante è una cucina romana approssimativa (se vuoi ti indichiamo noi dei ristoranti tipici romani).

    Come diceva Alessandro, non può essere un cuoco indiano a preparare la pajata (oggi solo d’abbacchio e non più di vitellino)prova a chiedergli il torciuolo, i veri carciofi alla giudia oppure pasta e broccoli con il brodo di arzilla (sempre se conoscono l’arzilla).

    La cucina è un arte non dimenticate.

    Per quanto riguarda il loro comportamento posso solo dire che sono delle persone arroganti con il vicinato.

    Il magazzino che hanno appartiene al nostro condominio e non pagano l’affitto da tre anni!

    Le loro auto sono parcheggiate ogni santo giorno davanti il nostro passo carrabile o addirittura davanti i loro tavoli, diminuendo ancora di più la superficie stradale (poche sere fa si è incastrato un mezzo della raccolta rifiuti e hanno dovuto chiamare i proprietari delle auto per farle togliere di mezzo).

    Se avete mangiato almeno una sera da loro non potete affermare il contrario!

  41. oddioooooo ma bastaaaaaaaaaa!!!! fatela finita! io ci sono stata più di una volta, ho mangiato da Dio, c’è pulito, e i proprietari non sono arroganti x niente, anzi…secondo me vi da noia il fatto che loro hanno già i soldi per via del lavoro che fanno e in più ne prendono ancora altri per l’attività che hanno aperto e fanno bene, lo farei anche io!!! quindi basta con questa invidia, fatevi la vostra vita e lasciateli in pace, senza stare a cercare di tutto per fargli chiudere il ristorante, tanto non ce la fate, perchè io sarò sempre, insieme a tanti altri, una cliente del loro ristorante!!! Simone, Ricky, Gregory si tornerà presto a trovarvi, ma prima di quanto vi aspettate!!!!

  42. @Ilaria, il prossimo mese saremo ospiti dell’emittente romana ROMA UNO per parlare della sosta selvaggia a Testaccio.

    La redazione ha visionato la pagina Facebook dedicata al rione, i nostri articoli, le nostre foto e i nostri video.

    Anche loro sono visionari?

    Non è una questione di invidia. A Testaccio ci sono attività che riscuotono maggior successo del tuo “ristorante preferito” ma a differenza di quest’ultimo, non creano disagi agli abitanti del quartiere.

    Per privacy, non pubblichiamo le targhe delle loro auto che quotidianamente sostano in doppia fila ma evita almeno di negare l’evidenza.

    Se vogliamo essere precisi, il loro tavolo posto su via A. Volta, neanche è a norma (è una strada a senso unico).

    La precedente gestione non si comportava come loro.

  43. si va bè…ma io mi chiedo una cosa, ma perchè la gente deve stare a pensare a queste stronzate?? le auto parchegiatte in doppia fila??ci sono in tutto il mondo!!e allora?? ma perchè invece non pensate ai veri problemi della vita che sono altri!!! c’è gente che viene ammazzata per nulla, viene derubata, spariscono bambini che vengono prima violentati e poi ammazzati, donne che vengono violentate, ormai si esce di casa sperando solo di tornare sani e salvi e voi state a pensare alle macchine????? ma perfavore!!

  44. Ah Ilaria, fatti ricoverare!!

    Forse non te ne sei accorta ma stiamo commentando un blog che recensisce i RISTORANTI di Roma.

    Ti riscrivo la headline del blog: “Piccola guida autarchica ai ristoranti di Roma”. Ti è chiaro ora?

    Se vogliamo parlare di guerra, fame e carestia, diamoci appuntamento sul blog di “Il Fatto Quotidiano” oppure puoi sempre suggerirne uno, ma almeno evita sti commenti assolutamente OFF TOPIC!

    Santa pazienza…

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *