L’Archetto

L’Archetto negli anni ’90 era un’ottima pizzeria. Me ne dovrò ricordare la prossima volta che viaggerò indietro nel tempo.

Quanto al presente, meglio tacere. Anzi no, meglio parlare: un disastro.

Di antipasto un fiore di zucca ripieno, più piccolo del mio dito indice. Un caso? Evidentemente sì, quello di Paola era circa quanto il mio dito medio.

La pizza: gommosa.

Tra l’altro, Paola ha preso una focaccia con Bufala e Pachino: prontissimo a ricredermi, ma quella dozzina di striscette sulla focaccia che dovevano essere mozzarella di bufala avevano l’aspetto, il colore, la consistenza e il sapore della Pizzottella.

La brocca di birra alla spina, tiepida al punto giusto, abbiamo potuto gustarla in caratteristici bicchieri da acqua in stile anni ’70.

Mai più. Almeno fino al prossimo viaggio nel tempo. Continue reading “L’Archetto”

Mò Mò

Mercoledì scorso abbiamo deciso di festeggiare il compleanno di mio fratello da Mò Mò, spinti dai positivi commenti di amici e conoscenti che ne parlavano come di un posto elegante e informale, dove gustare un’ottima cena. Sarà per le aspettative riposte, sarà per una serie di sfortunate coincidenze, ma la nostra, più che una cena è stata una mini-odissea. Ve la racconto:
Continue reading “Mò Mò”

Uovo

ATTENZIONE! Il ristorante Uovo non esiste più. La recensione seguente è quindi obsoleta!

Questo nuovo ristorante, nato sulle ceneri di una vecchia pizzeria, è stato ristrutturato con una particolare cura nell’allestimento degli interni e nella scelta degli arredamenti: i coperti sono una quarantina, e sono articolati su due ambienti dai soffitti molto alti, che danno una piacevole idea complessiva di ariosità. Gli arredamenti in legno e la cantina piuttosto fornita, che fa mostra di sè contribuiscono a dare l’impressione di un locale di tendenza piuttosto attraente.

Continue reading “Uovo”